Regolamento

REGOLAMENTO PER L’USO DEI SERVIZI INTERATTIVI DI www.pdsanlazzaro.it

Art. 1
L’utente registrato su www.pdsanlazzaro.it si impegna ad utilizzare le funzionalità del portale (messaggi, forum, inserimento commenti, foto, filmati ecc.) solo per inviare ed eventualmente ricevere messaggi e materiale appropriati.

Nell’utilizzo del portale, l’utente si impegna a non:
diffamare, abusare, infastidire, dire il falso, minacciare o, comunque, a non violare alcun diritto di altri;
– pubblicare, rendere noto, caricare, distribuire o diffondere argomenti, nomi, informazioni o materiale informativo non appropriati, irriverenti, diffamatori, non rispettosi, osceni, indecenti o illegali;
– caricare file che contengano software o altro materiale protetto da leggi in tema di proprietà intellettuale (o da diritti di privacy), salvo il caso in cui l’utente possieda o abbia il controllo dei relativi diritti o abbia ricevuto tutti i necessari consensi;
– caricare file che contengano virus, file alterati o altro software o programmi similari che possano danneggiare l’operatività di un altro computer;
pubblicizzare o offrire in vendita merci o servizi per qualsiasi scopo commerciale;
– condurre o far continuare indagini, giochi o catene di lettere;
– scaricare file, inoltrati da un altro utente di uno dei Servizi Interattivi, che l’utente sappia, o ragionevolmente dovrebbe sapere, non possono essere distribuiti in tal modo;
– falsificare o distruggere le attribuzioni agli autori, le comunicazioni legali, o comunque appropriate, o le designazioni relative ai diritti di proprietà intellettuale o le segnalazioni relative all’origine o alla fonte del software o di altro materiale contenuto in un file che è scaricato;
– limitare o inibire ad altri utenti l’utilizzo e il godimento dei Servizi Interattivi.

Art. 2
www.pdsanlazzaro.it si riserva il diritto di porre fine all’accesso da parte dell’utente al portale, in qualsiasi momento, senza preavviso, per qualsiasi motivo.
www.pdsanlazzaro.it avvisa che si è provveduto ad installare un filtro che non permette la pubblicazione di contenuti che racchiudano al loro interno parole ingiuriose, volgari e offensive; si riserva inoltre di cancellare eventuali interventi ove dette parole siano state scritte in forma ortografica tale da “ingannare” il filtro automatico.