San Lazzaro, Festa dell’Unità sotto la lente. “Dal 2011 il Pd non paga la Tari”

In merito alla notizia apparsa su diversi quotidiani locali ecco la risposta di Michele Cavallaro, Segretario del PD di San Lazzaro:
“In merito alla interrogazione del movimento 5 stelle, il PD di San Lazzaro, assieme ad oltre 1.000 altri contribuenti san lazzaresi risulta non avere versato la Tari, sulla base di una verifica a tappeto messa in atto dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Conti.
Ci tengo a sottolineare la massima buona fede della nostra tesoreria, che ha sempre eseguito tutti i pagamenti via via richiesti dal Comune per l’uso del suolo delle feste, prima come Tosap, e poi come Cosap. Dal 2007 ad oggi abbiamo versato al Comune di San Lazzaro la cifra di 120.000 euro.
Il fatto che la Cosap abbia introdotto una differente gestione dei pagamenti può aver indotto in errore la tesoreria PD che ovviamente procederà a saldare quanto dovuto, come già detto in occasione della notifica fatta dai tecnici del Comune, nel novembre del 2016.”

Notizia tratta da Il Resto del Carlino di Bologna del 24/06/2017: http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/cronaca/festa-unit%C3%A0-san-lazzaro-1.3221007

Festa dell'Unità San Lazzaro