Archivio della categoria: Comunicati stampa

Bersani: Libia, non faremo da stampella al Governo

 

Clicca sull’immagine ed ascolta le parole del Segretario Pierluigi Bersani

 

Smentita telefonata tra il Presidente Napolitano ed il Segretario Bersani:

E’ stato lo stesso Quirinale ha smentire in una nota, la telefonata tra il Presidente Napolitano e il segretario Bersani sull’intervento italiano in Libia emersa in maniera provocatoria su il “Fatto quotidiano”.

“In questi giorni sono stati attribuiti al Presidente della Repubblica in modo del tutto arbitrario interventi relativi alle mozioni sulla Libia di cui è prevista la discussione alla Camera. E’ stata, tra l’altro, pubblicata la notizia – semplicemente inventata – di una telefonata intercorsa in proposito tra il Presidente e il Segretario del Pd. Facendo riferimento alla telefonata che non c’è stata – si legge ancora – il vice direttore de Il Fatto Quotidiano ha imbastito una polemica dai toni provocatori nei confronti del Capo dello Stato al di là delle posizioni da lui assunte nelle sedi appropriate. Il Presidente ha espresso chiaramente già nel Consiglio Supremo di Difesa – organo di rilevanza costituzionale – le sue valutazioni sulla crisi libica, che ha quindi formato oggetto della risoluzione 1973 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite”.

 

Libia, l’intervento ONU rispetta l’articolo 11 della nostra Costituzione

Per provare a rispondere anche ad alcuni quesiti che ci giungono dai cittadini dalla nostra comunità vi invitiamo a leggere, cliccando QUI,  l’articolo apparso sul sito nazionale del PD

 

Rinnovabili, Realacci: “Scandaloso che Governo abbia fatto scadere i termini nuovo decreto”

 

“E’ scandaloso che il Governo abbia fatto scadere i termini per l’emanazione del nuovo decreto sulle rinnovabili. Questo è il frutto di una cattiva politica, incapace di guardare al futuro del paese. Il Ministro Romani l’8 marzo aveva dichiarato che entro il 20 marzo avrebbe varato un nuovo testo in grado di affrontare i gravi problemi aperti dal Dlgs del 3 marzo che ha colpito mortalmente il vasto comparto produttivo legato al settore delle rinnovabili, attualmente uno dei settori più vitali e a più forte crescita industriale e tecnologica del Paese. L’incertezza generata da questi continui rinvii è diventata letale per l’intero settore unita al fatto che il testo che si sta delineando sembra non rispettare sostanzialmente molte delle indicazioni del Parlamento e alla Conferenza delle Regioni, a cominciare da una tutela degli investimenti in atto e da una graduale riduzione degli incentivi. E’ fatto grave che va colpire uno dei settori più vitali della nostra economia, uno dei pochi che in controtendenza, in un momento di crisi economica, ha aumentato l’occupazione”, lo afferma Ermete Realacci, responsabile green economy del PD.

 

25 Aprile a San Lazzaro, il programma delle iniziative

 

Cliccando sul manifesto potrete conoscere il programma dell’iniziative che il Comune di San Lazzaro di Savena ha previsto per il 66° anniversario della Festa della Liberazione. Come Partito Democratico ci auguriamo la massima partecipazione a tutte le iniziative  per il valore che ricopre questa data per la nostra Nazione.

 

Quest’anno il PD ha voluto omaggiare, raccogliendo una sollecitazione che negli anni passati giungeva dalla comunità,  tutte le famiglie di San Lazzaro di Savena con il tricolore con la scritta W La Resistenza allegandolo al numero di San Lazzaro in Piazza. Ci auguriamo che il 25 Aprile questa bandiera campeggi su tantissimi balconi della nostra cittadini per rendere omaggio e non dimenticare i tanti italiani che sono morti per una Italia libera e democratica. 

Qui di seguito trovate due link che Vi portano ad articoli sulla Liberazione apparsi sul nostro sito di recente:

 

21 Aprile 1945 – 21 Aprile 2011 …

21 Aprile 1945 ore 6: “E’ finita, finita, finita!” … 

Nei prossimi giorni sempre in merito al 25 Aprile il nostro sito vi regalerà una bella sorpresa… visitateci e scopritela…