Archivio della categoria: Parlamento

Bersani: Libia, non faremo da stampella al Governo

 

Clicca sull’immagine ed ascolta le parole del Segretario Pierluigi Bersani

 

Smentita telefonata tra il Presidente Napolitano ed il Segretario Bersani:

E’ stato lo stesso Quirinale ha smentire in una nota, la telefonata tra il Presidente Napolitano e il segretario Bersani sull’intervento italiano in Libia emersa in maniera provocatoria su il “Fatto quotidiano”.

“In questi giorni sono stati attribuiti al Presidente della Repubblica in modo del tutto arbitrario interventi relativi alle mozioni sulla Libia di cui è prevista la discussione alla Camera. E’ stata, tra l’altro, pubblicata la notizia – semplicemente inventata – di una telefonata intercorsa in proposito tra il Presidente e il Segretario del Pd. Facendo riferimento alla telefonata che non c’è stata – si legge ancora – il vice direttore de Il Fatto Quotidiano ha imbastito una polemica dai toni provocatori nei confronti del Capo dello Stato al di là delle posizioni da lui assunte nelle sedi appropriate. Il Presidente ha espresso chiaramente già nel Consiglio Supremo di Difesa – organo di rilevanza costituzionale – le sue valutazioni sulla crisi libica, che ha quindi formato oggetto della risoluzione 1973 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite”.

 

Libia, l’intervento ONU rispetta l’articolo 11 della nostra Costituzione

Per provare a rispondere anche ad alcuni quesiti che ci giungono dai cittadini dalla nostra comunità vi invitiamo a leggere, cliccando QUI,  l’articolo apparso sul sito nazionale del PD

 

Processo breve, PD: ostruzionismo ad oltranza

 

Dopo il voto sul conflitto di attribuzione, la maggioranza vuol far passare il processo breve e la prescrizione breve per gli incensurati.

Franceschini attacca: “Non esiteremo a utilizzare ogni virgola del regolamento per impedire l’approvazione di questa legge”.

Bersani: “La Lega non prenda a pretesto l’approvazione del federalismo per giustificare il fatto che tiene in piedi Berlusconi. La prescrizione breve lascerà senza processo un sacco di delinquenti anche se incensurati”

 

Il CentroDestra ha deciso: “Ruby é la nipote di Mubarak

 

La decisione passa con 314 sì e 302 no. Bersani: “Oggi l’Italia è umiliata davanti al mondo”. Castagnetti: “Volete che oggi il Parlamento dica che Ruby è la nipote di Mubarak? C’è un limite per tutto e per tutti, quello del buonsenso e della responsabilità”. Franceschini: ””I 330 voti di cui parla Berlusconi sono un miraggio”…

Apologia fascismo, Pd: “Inaccettabile sterilizzare il reato”

 

“Con la destra italiana, ogni giorno ha la sua pena. Oggi, con la proposta di legge di abolizione del reato di apologia del fascismo, alcuni senatori del Pdl tentano di nuovo di ferire profondamente l’assetto costituzionale del nostro Paese. La nostra Repubblica nasce dalla lotta contro il fascismo, qualsiasi apologia di quel regime è inaccettabile, qualsiasi tentativo di sterilizzare il reato di apologia del fascismo lo è altrettanto”. Lo dichiara il deputato del pd Emanuele Fiano, responsabile sicurezza del partito.